MY DISSENT - Sardinia Punk

Cerca nel sito

Vai ai contenuti

Menu principale:


My Dissent:

I My Dissent si formano a Bolotana sul finire degli anni 90 per volontà di Aldo, Yuri ed Emiliano. L’intenzione è quella di assecondare l’innata passione per l’hardcore di stampo old school. Una volta arruolato Maurizio al basso, la band inizia la stesura dei primi pezzi di propria produzione. Cominciano anche le prime apparizioni live, che col tempo si fanno sempre più frequenti. Nel 2001 si arriva alla pubblicazione del primo cd autoprodotto dal titolo “Under the same flag”, comprendente 9 pezzi tra cui una cover dei Warzone.
Il CD viene distribuito ai concerti e grazie al passaparola le prime 300 copie si esauriscono in un paio di mesi. L’attività live aumenta al punto da portare la band a suonare in lungo e in largo per la Sardegna. Importanti le apparizioni in apertura dei concerti di Cagliari degli Shelter di Ray Cappo, di Gavoi degli Ignite di Zoli Teglas, nonché quelle a fianco di importanti bands nazionali (strenght approach, phoneix ecc.), e sarde (truth in my hands, as hunmanity fades ecc).
La risposta del ragazzi sardi amanti del genere è positiva ovunque nell’isola. L’attività live è intervallata dalla stesura dei nuovi pezzi che dovrebbero comparire nel secondo cd che non vedrà mai la luce.
Il gruppo sostituisce Yuri alla batteria con Carlo. Dopo decine di date anche Aldo decide di abbandonare il progetto, sostituito per un breve periodo da Marcello.
La situazione è ormai instabile e difficile da gestire, così Emiliano decide di sospendere il progetto My Dissent proprio in vicinanza delle nuove registrazioni.
Negli anni a seguire la band si è riunita in un paio di occasioni ma solo a carattere estemporaneo, con la formazione originale.
Rimangono i ricordi di concerti infuocati e di gran divertimento, senza tralasciare ovviamente l’importanza dei testi positivi che inneggiavano all’unità della scena, al rispetto reciproco, all’animalismo e all’integrità fisica e mentale. Ciò nonostante i MD non erano una band Straight edge, visto che l’unico a seguire questa filosofia era, ed è tuttora Emiliano.


DISCOGRAFIA:

2001 - Under the same flag


LINE-UP
    
                                    
Emiliano - voce
Aldo- chitarra
Simone - chitarra
Fabio - basso
Yuri - batteria




MY DISSENT - Live Tottubella

Alcune foto della band...


CONTATTI


EMAIL
:  emilianoboeddu@tiscali.it


 
LASCIA UN COMMENTO!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu